Lavoretti con materiali riciclati

Sono tanti i lavoretti che si possono fare utilizzando materiali di recupero. Vi servirà solo un pochino di fantasia e creatività, poi forbici con punta arrotondata e colla per realizzare dei veri capolavori. Prima di cimentarvi in queste creazioni, vi consiglio di trovare uno spazio adeguato, magari il tavolo della cucina opportunamente ricoperto.

Se usate le tempere, fate indossare al bambino una pettorina lavabile. Ecco di seguito una serie di lavoretti da poter fare per trascorrere un pomeriggio diverso dal solito con il vostro bambino.

FIORE

Materiali: un bicchiere di plastica, cotone colorato, cannuccia.
Cosa serve: forbici, colla, nastro adesivo.

Tagliate il bordo del bicchiere e poi fate tante striscioline in verticale, arrivando fino alla base. Ora col bicchiere capovolto, premete sul fondo in modo che si aprano i petali. Alla base del bicchiere mettetevi un cotone colorato e fermatelo con un po’ di colla. Nel retro del fiore, applicate la cannuccia (che sarà il gambo) con il nastro adesivo. Seguendo questo procedimento e cambiando solo il colore del cotone, potete creare anche un bellissimo bouquet.

UN PORTAFORTUNA A FORMA DI SERPENTE

Materiali: un piatto di plastica colorato.
Cosa serve: un cartoncino colorato, una pinzatrice, un pennarello nero a punta grossa, un paio di forbici con punta arrotondata e un filo sottile bianco.

Si comincia tagliando il piatto e creando una spirale dove passerà la testa del serpente.Con il pennarello disegnate sul piatto gli occhi e la bocca del serpente e riproducete la sua pelle facendo tante striscioline. Sul cartoncino invece, andrà fatta la lingua. Tagliatela e incollatela sulla bocca con la colla. Ed ecco pronto il vostro serpente che potete anche appendere mettendo un filo sottile alla testa.

 

LA SCATOLA DEL TESORO

Materiali: scatola di scarpe, ritagli di riviste.
Cosa serve: colla liquida fissante.

Date al bambino le riviste e aiutatelo a ritagliare delle immagini che a lui piacciono. Incollate le figure ottenute nella scatola del tesoro. E il vostro lavoro è fatto!!

PUPAZZI DI SUGHERO

Materiali: 2 tappi di sughero.
Cosa serve: cartoncino rigido, pennarelli, forbici con punta arrotondata.

Tagliate i due tappi di sughero a metà. I cilindri ottenuti li dovrete appoggiare sulla superficie dell’acqua. Prendete il cartoncino e disegnate delle forme a vostro piacimento (barchetta, barca a vela, pesciolini). Disegnate su ogni sagoma una linguetta da infilare nel taglio del tappo. Potete creare tantissimi personaggi e creare una bella storia, mettendole magari nella vasca mentre il bimbo fa in bagnetto.

BRACCIALETTI DI CARTA

Materiali: una busta da lettera
Cosa serve: pennarelli e colla

Colorate la busta e chiudetela con un po’ di colla. Tagliatela in senso verticale formando delle striscioline che si trasformeranno in originali braccialetti.



Potreste trovare interessanti anche questi articoli:





Lascia un Commento

You must be logged in to post a comment.